ACCEDI AL Il Gazzettino.it


oppure usa i dati del tuo account

Dakar 2017, le forti piogge hanno costretto a dimezzare il percorso della 7° tappa

La carovana dei mezzi si trasferisce al bivacco in mezzo al fango causato dalle forti piogge

UYUNI - Gli organizzatori della Dakar hanno deciso di tagliare da 322 a 161 chilometri la tappa odierna con partenza da La Paz, capitale della Bolivia, e arrivo a Uyuni, a causa delle pessime condizioni del percorso flagellato dalle piogge battenti che hanno colpito il Paese nelle ultime ore. Ospite d’onore della Dakar Evo Morales per la tappa che passerà per la città natale del presidente boliviano, Orinoca. I veicoli ancora in gara sono 255 a fronte dei 318 ai nastri di partenza della scorsa settimana ad Asuncion.

Tra questi 110 sono moto, 25 quad, 72 auto e 48 camion. Grande protagonista di questa edizione della corsa la pioggia inusuale che ha colpito gli altopiani della Bolivia che ha costretto gli organizzatori a ridurre la quinta tappa e annullare la sesta. La carovana è arrivato a La Paz sabato prendendosi un giorno di pausa ieri per permettere adeguamenti tecnici alle auto sportive. Il francese Stephane Peterhansel (Peugeot) guida la classifica generale tra le auto, l’inglese Sam Sunderland (Ktm) quella delle moto, il francese Simon Vits (Yamaha) quella dei quad e l’olandese Gerard De Rooy (Iveco) quella dei camion.
 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Gennaio 2017 - Ultimo aggiornamento: 10-01-2017 15:53

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

MOTORI

ALTRISPORT