Roma, Pellegrini: è il momento del riscatto. Ci sarà con l’Udinese e Spalletti lo aspetta per l’Europeo

Nel derby è rimasto in panchina perché Mourinho ha preferito non rischiarlo

Martedì 21 Novembre 2023 di Gianluca Lengua
Roma, Pellegrini: è il momento del riscatto. Ci sarà con l Udinese e Spalletti lo aspetta per l Europeo

In vista di Roma-Udinese c’è una certezza: il ritorno di Lorenzo Pellegrini. Rimasto infermeria un mese e mezzo, il capitano vuole tornare a giocare con continuità tra centrocampo e trequarti. La gara di domenica dovrebbe essere quella in cui partirà titolare, nel derby è rimasto in panchina perché Mourinho ha preferito non rischiarlo.

L’impiego di Lorenzo permetterà anche di rifiatare durante il cammino a chi non ha mai riposato in questo primo blocco stagionale. Potranno alternarsi Cristante e Paredes in mediana, Aouar non sentirà il peso della responsabilità e Renato Sanches avrà l’opportunità di rientrare gradualmente. Insomma, il ritorno di uno dei giocatori più forti della rosa della Roma può cambiare strategie e dinamiche di squadra.

Roma, domani la ripresa degli allenamenti: tornerà Lukaku. Dybala e Paredes rientrano venerdì. Pellegrini è già in campo

Pellegrini può posizionarsi anche sulla trequarti, magari al posto di Dybala che ad oggi ha disputato da titolare la metà delle partite giocate dalla Roma (8 su 16). La voglia di rientrare è tanta, ieri si è anche allenato durante il giorno libero. Il tifo è dalla sua parte e non lo ha mai abbandonato anche nei momenti di difficoltà extra campo. Fiducia che Lorenzo ha intenzione di ripagare a suon di gol e assist, gli stessi che stava facendo prima dell’infortunio. L’obiettivo è anche riprendersi la Nazionale e giocare l’Europeo la prossima estate. Ha dovuto saltare quello del 2021 per via del solito guaio muscolare rimediato con la Roma, Spalletti lo aspetta e lui si farà trovare pronto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA