Lactobacillo vivo, il batterio che contrasta l'invecchiamento diventa un olio: cosa è, dove si trova e come funziona

Nasce in italia un nuovo prodotto cosmetico

Martedì 23 Gennaio 2024
Video

Un prodotto destinato a rivoluzionare il mondo della cosmesi. Avf Labs ha annunciato di aver realizzato un olio sofisticato contenente un Lactobacillo vivo, fisiologicamente presente nella nostra pelle soprattutto se giovane.

Purtroppo, con il passare del tempo, tale batterio tende a scomparire -spiega la formulatrice Alessandra Pessotto- aggravando lo stato di invecchiamento cutaneo.

Il cosmetico

Il fatto di poterlo reintegrare attraverso un cosmetico permette di migliorare significativamente lo stato di salute della pelle e di conseguenza, il suo stato di invecchiamento, principalmente in termini di tono e rughe. Un vero e proprio toccasana insomma, una sorta di Probiototerapia Cosmetica che, per la prima volta, utilizza parimenti all'industria alimentare un batterio vivo ma dormiente in grado di attivarsi solo a contatto con l'acqua della pelle donando benefici di straordinaria importanza.

Un processo dunque che, proprio attraverso la biofermentazione, crea una sorta di polvere contenente il batterio che va poi sciolta in una sostanza oleosa: "Ne nasce così il prodotto -continua la Pessotto- che si attiva con l'acqua del nostro derma, dandone benefici di straordinaria importanza". "Abbiamo raccolto e vinto -aggiunge Fabio Pessotto, che di Avf Labs è il Ceo- una bella sfida. Il nostro lavoro del resto mira a un continuo aggiornamento e a raccogliere i suggerimenti che arrivano dalla ricerca. Siamo orgogliosi di essere i primi in Europa, se non nel mondo, ad aver usato il lactobacillo nel mondo beauty".

Guardare al futuro e ricercare sempre nuove soluzioni è il credo dell'azienda che da oltre dieci anni lavora per contrastare l'invecchiamento: "Siamo in continuo contatto con le persone -continua Fabio Pessotto- e ci differenziamo dai nostri competitor perché offriamo protocolli personalizzati". "Farmacie e profumerie -ricorda Alessandra Pessotto- sono i luoghi dove possiamo analizzare la pelle dei nostri clienti e proporre loro una terapia appropriata che viene redatta sulla base di diversi parametri. Ne nasce quella che io chiamo ricetta cosmetica che è diversa da individuo a individuo e si basa non solo su aspetti tecnici anche sulle esigenze personali di chi visitiamo".

Come funziona

Un rapporto che nasce diretto e che poi si trasforma online: "Un altro nostro punto di forza -dicono all' unisono Fabio e Alessandra Pessotto- è l'e-commerce alimentato dalla fiducia che i clienti hanno, dopo averli sperimentati, nei nostri prodotti. Un passaparola continua che crea fidelizzazione e che ci spinge appunto a proseguire nella ricerca per offrire idee beauty all'avanguardia. L'eccellenza e la continua innovazione tecnologica sono senz'altro il claim della nostra attività".

Ultimo aggiornamento: 17:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci