Scende dall'auto tra i caselli dell'A4, travolto e ucciso da un camion. Muore un uomo di 61 anni

Sabato 2 Marzo 2024
foto d'archivio

VERONA - Tragico incidente questa mattina, all'alba, sull'autostrada A4 dove è morto un uomo di 61 anni, residente della Brianza, travolto e ucciso da un camion, guidato da un 42enne di Verona, tra i caselli di Seriate e Telgate, in provincia di Bergamo.

Uno scontro violento verificatosi intorno alle quattro di mattina. Immediata la chiamata ai soccorritori, ma nonostante l'arrivo tempestivo, per l'uomo non c'è stato altro da fare se non constatare il decesso.

Cosa è successo

L'uomo di 61 anni, vittima dell'incidente, stava viaggiando su una Fiat Panda in direzione Venezia, quando tra i due caselli, ha deciso di fermarsi all'altezza di una piazzola di sosta. Non si sa se per un guasto alla macchina o per altri motivi. Ulteriori dettagli saranno infatti chiariti dagli agenti della Polstrada incaricati ad accertare la dinamica. Fermata quindi l'auto, il 61enne sarebbe sceso dal mezzo per incamminarsi lungo la carreggiata. Dopo poco però l'investimento da parte del camionista, 42enne veronese, che, complice anche il buio, non sarebbe riuscito a frenare in tempo da evitare l'impatto. 

Ultimo aggiornamento: 16:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci