Loria. Investe un ragazzino di 16 anni e scappa: pirata preso in tempo record grazie a telecamere e testimoni

Venerdì 10 Maggio 2024 di Maria Elena Pattaro
Loria. Investe un ragazzino di 16 anni e scappa: pirata preso in tempo record grazie a telecamere e testimoni

LORIA (TREVISO) - Ragazzino in bicicletta investito da un'auto pirata: 16enne finisce all'ospedale. L'incidente è successo stasera, 10 maggio verso le 19.30, a Bessica di Loria. Il giovane ciclista stava percorrendo via Cantoni di Sotto in sella alla sua bicicletta quando all'improvviso è stato travolto da una vettura, una Peugeot 208. Nell'impatto è stato sbalzato a terra ed è rimasto ferito. La macchina, però, non si è fermata a prestare soccorso ma ha tirato dritto lasciando il ragazzino steso a terra.

Lo studente è stato soccorso da alcuni passanti, che avevano assistito alla scena e hanno subito allertato il 118 e i carabinieri. Sul posto sono arrivate ambulanza, automedica e l'elisoccorso di Pieve di Cadore. Mentre i sanitari prestavano le prime cure al minorenne, poi trasportato in elicottero all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, i militari dell'Arma hanno raccolto dai testimoni indizi importanti per identificare il pirata, a partire dal modello dell'auto. Fondamentale anche il contributo di una telecamera di sorveglianza che ha ripreso la macchina in fuga.

L'investitore è stato rintracciato poco distante: si tratta di un 28enne del posto, che ha ammesso le proprie responsabilità. Terminati gli accertamenti, verrà denunciato per lesioni e omissione di soccorso

Ultimo aggiornamento: 21:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci