Padova. Spacciavano fra casa e cimitero e giravano con munizioni per pistola: coppia di fratelli arrestata

Domenica 25 Febbraio 2024
Padova. Spacciavano fra casa e cimitero e giravano con munizioni per pistola: coppia di fratelli arrestata

PADOVA - Una coppia di fratelli aveva organizzato un giro di spaccio di droga facendo la spola tra la propria abitazione e un'area di sosta nei pressi del cimitero di Campo San Martino (Padova), dove effettuavano le cessioni di cocaina. I due, di nazionalità romena, sono stati arrestati dagli agenti della Squadra Mobile di Padova che li ha denunciati anche per detenzione illegale di munizionamento per armi. Quando i poliziotti hanno fermato e controllato il più giovane dei due, gli hanno infatti trovato addosso una cartuccia per pistola automatica.

Entrambi incensurati, di 30 e 25 anni, sono stati individuati durante un servizio di osservazione: si avvicendavano nell'uscire dalla propria abitazione e raggiungere un'area di sosta vicina al cimitero del paese. Nell'appartamento gli investigatori hanno scoperto poi 18 involucri di cocaina, mentre altri 10 di maggior dimensione erano già stati preconfezionati (un totale di 60 grammi circa di cocaina equivalenti ad almeno un'ottantina di dosi). Sullo stesso tavolo altri sacchetti contenenti una ventina di grammi di marijuana, dell'hashish, mdma. In un armadio della cucina sono state trovate 29 cartucce per pistola dello stesso calibro.

Ultimo aggiornamento: 09:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci